Cambio di rotta per il Dipartimento di Giustizia USA

Il 2011 è stato senza dubbio l’anno nero del gioco online negli Stati Uniti. In seguito alla chiusura delle maggiori sale da poker online avvenuta in aprile, il traffico verso i siti di gioco ha raggiunto un record negativo e i maggiori gruppi dell’industria sono stati costretti ad abbandonare il paese. Ora, alla fine di questo annus horribilis il Dipartimento di Giustizia USA lascia trasparire qualche spiraglio di luce.

Il Dipartimento ha infatti annunciato che da ora in avanti il Wire Act del 1961, la legge che aveva avallato la chiusura dei siti, si applicherà solo alle scommesse sportive e non alle scommesse sui casinò online e al poker online. Questo cambio di rotta segue ad alcuni interventi degli stati di New York e Illinois, che avevano chiesto l’opinione del Dipartimento su una futura vendita di biglietti della lotteria via internet. Il documento emesso dal Dipartimento ha decretato che le lotterie non rientrano nel campo d’azione del Wire Act, aprendo così alla speranza per milioni di giocatori statunitensi.

Star

I 5 Migliori Bonus dei Casinò


Consulta le migliori Promozioni
Consulta le migliori Promozioni

Chiedi a Osvaldo

Chiedi a Osvaldo di rispondere a tutte le tue domande sui casinò di Internet.
Chiedi a Osvaldo
L'onestà e la credibilità sono le nostre principali caratteristiche: non vi raccomanderemo mai un casinò virtuale o un sito di giochi d’azzardo senza prima averlo testato e recensito nei minimi dettagli. Le nostre recensioni di casinò in rete sono sempre originali, al contrario di altri portali di giochi del casinò online.

Newsletter

Name:
Email: